Siamo troppo stupidi e onesti

A volte mi faccio scrupoli nel lavoro a chiedere certe somme pensando che siano troppo elevate. Poi però nella vita ci si scontra con la disonestà di certi lavoratori e allora realizzi di essere un fesso ad essere onesto. I fatti: un mesetto fa mi sveglio, mi reco verso il frigorifero e nell’aprirlo, invece di uscire fuori frescura, esce fuori aria calda. Di corsa prendo tutto ciò che era nel congelatore e che non si era scongelato e lo porto in cantina nell’altro congelatore. Chiamo l’assistenza tecnica Electrolux più vicina e fisso un appuntamento. Il tecnico viene dopo qualche giorno e in un secondo individua il difetto nel termostato. Lo cambia impiegando non più di 5 minuti e spara una cifra di 120€. Purtroppo pago pensando ad un costo eccessivo del termostato, sapete com’è…l’euro, è un pezzo costoso…bla bla bla…le solite cose insomma. Ieri mi arriva a casa la fattura. Udite udite. Il termostato costa 16 euro. Il resto? 83 euro di manodopera!!! Tutto più iva ovviamente. 83 euro + iva per 5 minuti di lavoro. Capisco che sia venuto a domicilio, che abbia sprecato benzina, tempo…ma questo grande tecnico ha lavorato per 5 minuti. 5 minuti = 83€. Ora mi faccio due conti. Da oggi in poi per un’ora del mio lavoro chiederò (60/5)*83=996€ più iva. E se qualcuno protesta mostro loro la fattura della riparazione del frigorifero. Cose da matti. Viviamo in un mondo di furbetti disonesti in cui la professionalità è solo un ricordo. Si punta solo a spremere quanto più possibile il prossimo. Questa è la filosofia di vita dei lavoratori di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top