Wikipedia su carta

E’ di oggi la notizia che in un futuro prossimo, Wikipedia possa essere distribuita su supporto cartaceo o molto più probabilmente ottico, per essere diffusa in quei paesi più sottosviluppati in cui Internet e il computer sono solo dei miraggi. Una notizia del genere potrebbe sembrare positiva, una mossa molto intelligente per esportare cultura a questi paesi che ne hanno davvero bisogno. Ma che tipo di cultura si va ad esportare? Proprio negli ultimi tempi si è parlato degli errori grossolani presenti in tantissime voci dell’enciclopedia, errori che possono essere usati per istruire persone che dovranno prendere necessariamente per buone le notizie trovate su Wikipedia? Non mi sembra una gran cosa. E poi essendo Wikipedia costruita sui contributi di una grande comunità, come si aggiornano le voci una volta stampate? Forse è meglio lasciar perdere questo progetto e investire i soldi risparmiati a fare qualcosa di molto più importante per questi paesi, dove la mancanza di Wikipedia non è certo confrontabile con la mancanza di cibo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top