Roma fa schifo

Bambine, sfruttate dai loro genitori, vengono mandate con neonati in braccio a chiedere l’elemosina nella metropolitana della Capitale d’Italia. A loro spetta il compito di suonare e spaccare i timpani con veri e propri amplificatori e casse audio, mentre ad altre loro coetanee, invece, spetta quello di rubare. Tutto il giorno e tutti i giorni nell’indifferenza più totale di chi dovrebbe vigilare e di chi dovrebbe occuparsi di questa situazione che non ha eguali in nessuna parte del mondo. IGNAZIO MARINO si può sapere dove vogliamo arrivare? È questa la città dei bambini di cui tanto parlavi in campagna elettorale?
da Facebook http://ift.tt/1rPKbwo

wysiwyg:
a:2:{s:18:"plain_text_editing";b:0;s:13:"post_modified";s:19:"2014-09-05 12:35:40";}

Tagged under: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top