Link a portata di cellulare

Comunemente siamo abituati a fare un “click” con il nostro mouse su un link in una qualsiasi pagina Web per poter navigare attraverso la rete Internet. In un futuro però questo click potrebbe cambiare e non essere associato al caro vecchio mouse, ma anche alla fotocamera che oggi equipaggia buona parte dei cellulari di ultima generazione.[newline]
[thumb:27:l]I creatori del sito Semapedia hanno infatti avuto un’idea diversa. Immaginate di essere in giro per la città e di imbattervi in un oggetto strano come quello mostrato nella foto. Immaginate anche di avere il vostro fido cellulare 3G fotocameradotato con voi e di scattare una foto all’oggetto misterioso. Pensate di aver immortalato un oggetto particolare?[newline]
Purtroppo non è così. Scattata la foto a questo oggetto, che altro non è che un codice a barre in due dimensioni, il telefonino lo convertirà in un link verso Wikipedia, l’enciclopedia libera di Internet, e aprirà la relativa pagina nel browser del telefonino contenente le informazioni relative al tag che avete appena fotografato. L’idea è veramente carina, chiunque può fornire “informazioni” collegate ad un determinato luogo o argomento direttamente mediante un piccolo tag.[newline]
Le applicazioni potrebbero essere ancora più vaste visto che Semapedia non fa altro che sfruttare una tecnologia chiamata Semacode con la quale ovviamente si possono generare link a qualsiasi pagina Web e quindi non solo a Wikipedia. Solo con il tempo sapremo se questa idea sarà vincente o meno, però in un paese come il nostro sarà molto difficile visti i costi proibitivi delle connessioni tramite cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top