Costi di ricarica addio

Finalmente hanno abolito lo schifo dei costi di ricarica. Io ero abituato bene, sono un cliente Wind sin da quando l’operatore nato nel lontano marzo del 1999. Una delle cose belle di Wind era proprio l’assenza di costi di ricarica. Poi Wind passata di mano diverse volte e i costi di ricarica sono apparsi anche da loro, lasciando liberi sono i tagli dai 60 in su, poi portati a 50. All’introduzione del decreto Bersani, Wind ci aveva provato, ovvero avrebbe voluto costringere gli utenti a passare a nuove tariffe svantaggiose e solo in quelle non si sarebbero pagati i costi di ricarica. Bacchettata ritornata sui soi passi eliminando i costi per tutti. Fin qui tutto ok. Io ho l’abitudine di ricaricare tutto tramite il mio conto corrente e la banca pubblicizza con un bel banner la possibilit di ricarica senza costi aggiuntivi. Che bello, facciamo un prova mi dico. Vado per ricaricare e…..abracadabra, per la mia Wind offrono solo tagli da 50 in su, taglio gi esente dal costo di ricarica. 🙂

Alla fine pur di non obbedire alle regole, hanno preferito far sparire tutti i tagli di ricarica inferiori, eppure sul sito leggo di un taglio da 25. Chiss come mai nella mia banca non lo trovo. 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top